Prevenzione incendi

La ditta Red Fire s.r.l. è uno studio di consulenza che mette a disposizione un team di professionisti altamente qualificati con esperienze specifiche e pluriennali nel settore della prevenzione incendi.

Siamo in grado di espletare le seguenti pratiche, come previsto dal DPR 151/2011 da presentare al Comando Prov.le dei Vigili del Fuoco di competenza.

  • la valutazione dei progetti (richiesta di esame progetto);
  • i controlli di prevenzione incendi SCIA (segnalazione certificata di inizio attività);
  • richiesta di rinnovo periodico di conformità antincendio (con scadenza quinquennale per tutte le attività tranne per le attività n. 6/7/,8 64,71,72,77 che hanno scadenza ogni 10 anni);
  • la deroga,
  • il nulla osta di fattibilità,
  • le verifiche in corso d’opera,
  • la voltura.

 

VALUTAZIONE DEL RISCHIO INCENDIO AI SENSI DEL D.M. 10 MARZO 1998;

L’intervento consiste nella redazione del documento di valutazione del rischio di incendio, conformemente ai criteri stabiliti in allegato 1 al D.M. 10 marzo 1998, in attuazione ai disposti del Decreto Legislativo 81/08.

PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE

La redazione del Piano di Emergenza è obbligatoria per tutti i luoghi di lavoro ove sono occupati 10 o più dipendenti ed in quelli ove si esercitano attività soggette al controllo dei vigili del fuoco ai sensi del DPR 151/2011.Viene realizzato apposito documento al cui interno sono riportate le istruzioni operative e la necessaria documentazione di supporto al fine di definire le responsabilità, i compiti, le modalità operative e le azioni necessarie per affrontare una emergenza che si verifichi all’interno dell’attività.

ELABORAZIONE PLANIMETRIE DI EMERGENZA

L’intervento consiste nella redazione della planimetria antincendio, conformemente ai criteri stabiliti nel D.M. 10 marzo 1998. Sulle planimetrie di emergenza saranno riportate: le caratteristiche distributive del luogo, con particolare riferimento alla destinazione delle varie aree, alle vie di esodo ed alla compartimentazioni antincendio; il tipo, numero ed ubicazione delle attrezzature ed impianti di estinzione; l’ubicazione degli eventuali allarmi e rilevatori, punto di raccolta, ecc…

Controlli periodici di Prevenzione Incendi sui mezzi e sistemi antincendio e compilazione dell’apposito registro (DPR 151/11 e DM 10/03/98).

 

Cliccando ACCETTO approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi