Sicurezza sul Lavoro

La ditta Red Fire s.r.l. è uno studio di consulenza che mette a disposizione un team di professionisti altamente qualificati con esperienze specifiche e pluriennali nel settore della sicurezza.

Siamo in grado di espletare le seguenti pratiche, come previsto dal D.Lgs.81/2008:

  • Documento di Valutazione dei rischi – art.17 camma 1 ed art. 28 del D.Lgs.81/2008

Chiunque possieda un’attività con soci lavoratori o dipendenti subordinati è obbligato a predisporre la valutazione dei rischi dell’ambiente di lavoro.

Il documento di valutazione dei Rischi deve essere presente all’interno del luogo di lavoro e disponibile per un eventuale esame dello stesso da parte degli organi di controllo; ha per oggetto l’individuazione di tutti i rischi presenti nell’ambiente di lavorativo e nello svolgimento delle mansioni atte a causare un danno alla salute, conseguente da infortuni o malattie professionali

 

VALUTAZIONI SPECIFICHE:

  • Valutazione del rischio rumore – Titolo VIII Capo II del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;
  • Valutazione del rischio vibrazioni – Titolo VIII Capo III del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;
  • Valutazione del rischio chimico – Titolo IX Capo I del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;
  • Valutazione del rischio Movimentazione manuale dei carichi – Titolo VI del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;
  • Valutazione del rischio Stress Lavoro Correlato del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;
  • Valutazione del rischio attrezzature munite di Videoterminali – Titolo VII del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;
  • Valutazione del rischio atmosfere esplosive – Titolo XI del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;
  • Valutazione del rischio elettrico – Art. 80 del D. Lgs. N°81 del 09/04/2008;

 

Documento Unico di Valutazione Rischi Interferenziali (DUVRI)

L’art. 26 del D.Lgs 81/08 impone al datore di lavoro committente di promuovere la cooperazione ed il coordinamento tra committente ed appaltatore/i attraverso l’elaborazione di un “Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali” (DUVRI), che indichi le misure adottate per l’eliminazione delle “interferenze di rischio”. La medesima disposizione aggiunge che “tale documento è allegato al contratto d’appalto o d’opera”.

 

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)
La ditta con l’ausilio dei propri collaboratori, in possesso delle capacità e dei requisiti professionali, ricopre l’incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione secondo quanto previsto dagli art. 31-32-33 del D.Lgs 81/2008, presso Istituti scolastici ed aziende.

Cliccando "ACCETTO" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)<br> RIFIUTO: Desidero maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi